ICSI 2017-03-07T09:53:37+00:00

ICSI

Che cosa è la ICSI?

Si tratta anche di una tecnica di PMA di II° livello che permette anche alle coppie infertili con gravi problemi di seme di ricorrere alla fecondazione in vitro. È una tecnica di micromanipolazione che, grazie all’utilizzo di apparecchiature sofisticate e sotto controllo del microscopio, permette di introdurre un solo spermatozoo nel citoplasma dell’ovocita, consentendo così la fertilizzazione e la formazione dell’embrione.

Chi può usufruire della ICSI?

La coppia che ha effettuato altri tentativi di fertilizzazione in vitro senza successo; la coppia il cui partner maschile presenta un quadro di oligoastenospermia grave (cioè pochi spermatozoi con scarsa mobilità) o quando gli spermatozoi, nonostante un quadro seminale apparentemente normale, non sono in grado di penetrare l’ovocita e quindi fertilizzarlo.